Ottimo inizio di 2018 per l’U.S. Russi

RUSSI 6

NEW DERBY CASTROCARO 2

RUSSI: Masetti Andrea, Soglia, Di Cesare, Laklaai, Casadio Luca, Borghesi, Iervasi, Babini, Orlando,
Masetti Erik, Ricci, Fanti. Mister: Andrea Balducci

NEW DERBY CASTROCARO: Zanni, Minotti, Fabbri, Milia Alessandro, Savorana, Bravi, Amadori.
Mister: Milia Fabio

Arbitro: Nanni della sezione di Faenza
Note:
Ammoniti: 8′ pt Erik Masetti, 17′ pt Milia Alessandro, 13′ st Soglia, 21′ st Amadori
Reti: 12′ pt, 13′ st, 29′ st Iervasi, 15′ pt, 11′ st, 26′ st Erik Masetti, 4′ st Bravi, 16′ st Savorana

RUSSI

Non poteva riprende meglio il campionato del U.S. Russi che travolge in casa per 6-2 un Castrocaro
rimaneggiato, solo sette giocatori su dodici, ma decisamente impotente davanti ad un entusiasmante
Russi, che però in alcuni punti della gara si concede alcune leggerezze. Come nella maggior parte
delle partite casalinghe gli arancioni vanno in vantaggio nei primi 15 minuti costringendo gli ospiti ad
alzare i ritmi, poi come spesso acccade faticano nella parte centrale della gara dove si concedono
giocata leziose così il Castrocaro ne approfitta per segnare e portarsi a un solo gol di svantaggio.
Mister Balducci invita i propri ragazzi a maggior concretezza per poter portarsi nuovamente ad
almeno due lunghezze dagli ospiti; ed ecco che capitan Masetti e Iervasi, mettono nuovamente la
firma sul match segnando a pochi minuti di distanza e portando il risultato sul 4-2. Sembrava
praticamente chiusa quando Savorana non attentamente marcato, scocca un destro non irresistibile
da meta campo che però favorito da una canocchia di portier Masetti entra in rete. Nonostante gli
avversari abbiano accorciato le distanze, nella parte finale della gara come nei trascorsi in casa i
falchetti prendono il sopravvento segnando altri due gol, ancora con capitan Masetti e con il nunero 7
Iervasi, sempre a distanza di qualche minuto. Il risultato dice tutto 6-2, i padroni di casa si concedono
qualche leggerezza di troppo lasciando spazio agli avversari per cercare di portare a casa almeno un
punto, ma ciò non accade grazie alle splendide parate del portiere arancione Andrea Masetti che
nonostante i gol ha blindato la porta e servito un assist per le triplette di Masetti e Iervasi che
dovranno dividersi il pallone da portare a casa. Prossimo match per i falchetti sarà sabato prossimo
contro il Romiti, sfida delicatissima in quanto il Romiti è secondo a +1 dal Russi con una partita in più.

Pietro Zauli

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *